Ultima modifica: 18 Febbraio 2019
I.I.S. E. Majorana - A. Cascino > Circolari > Progetto “Scuole sicure: prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti”- incontro con la Polizia di Stato.

Progetto “Scuole sicure: prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti”- incontro con la Polizia di Stato.

Gli incontri si svolgeranno giorno 26 febbraio e giorno 28 febbraio sempre alle ore 11.00

Logo Stato

Istituto d’Istruzione Superiore “E. Majorana – A. Cascino”

Piazza Sen. Marescalchi, n. 2 – 94015 Piazza Armerina
Tel. 0935/682016 – Fax 0935/682015 – e-mail: enis00700g@istruzione.it – pec: enis00700g@pec.istruzione.it
C.F. 80001140864 – Cod. Mecc. ENIS00700G – www.itispiazza.gov.it

CIRCOLARE

Piazza Armerina 18/02/2019            

Ai docenti
Agli studenti del biennio
Liceo Scientifico,
 ITIS, ITA,
Liceo Classico
Al personale ATA

 

 

Oggetto: Progetto “Scuole sicure: prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti”-   incontro con la Polizia di Stato.

 

Nell’ambito delle attività di educazione alla legalità  e, nello specifico, all’interno del progetto “Scuole  sicure: prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti”  la Polizia di Stato, nelle  persone del Commissario  dott. Sergio  Carrubba e della dott.ssa Letizia Galtieri, incontreranno  gli studenti delle prime e delle seconde classi del nostro  istituto per contribuire alla formazione di una coscienza consapevole e critica sui temi della legalità.

Gli incontri si svolgeranno come da calendario di seguito riportato:

giorno 26 febbraio  ore 11.00            Auditorium del Liceo Scientifico, Piano Sant’Ippolito,

giorno 28 febbraio  ore 11.00     Sala polivalente dell’Istituto Majorana Cascino, Piazza Sen. Marescalchi.

I docenti in orario accompagneranno le rispettive classi e, al termine delle attività, gli studenti ritorneranno in classe per la normale attività didattica.

 

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof.ssa Lidia Di Gangi
(Firma autografa sostituita a mezzo stampa, ai sensi dell’art.3, comma 2, del D. Lgs n. 39/93)